Looker Room: Maxym Berezan – Warriors Bologna

by Samuele Marotta
851 views
Reading Time: 2 minutes

Chiudiamo le interviste ai capitani con Maxym Berezan RB dei Warriors Bologna.

Esperienza, da quanto tempo giochi e come ti sei avvicinato al football?

Gioco a football da 13 anni, ovvero dal 2009. Mi sono avvicinato a questo sport dopo aver visto il famoso film con Adam Sandler “L’altra sporca ultima meta”, che mi ha acceso la curiosità verso questo sport. È stato poi grazie ad un mio caro amico che ho scoperto che a Bologna giocavano i Warriors, così sono andato a fare una prova.

Cosa ti aspetti da questo campionato?

È facile intuire che i Seamen e i Panthers saranno in cima alla lista, per quanto riguarda noi Warriors posso dire che in base agli import e a come ci stiamo allenando é probabile un importante miglioramento rispetto all’anno scorso, siamo tutti focalizzati affinché sia così. Una parola va anche ai Vipers: ho avuto modo di confrontarmi con il mio amico Ervis Cira riguardo i movimenti di mercato che ha fatto la squadra, che reputo ottimi acquisti. Per il resto devo dire che non sono molto informato sugli import e i vari movimenti delle altre squadre.

Chi è il giocatore (italiano) in squadra che reputi più forte?

Senza dubbio Tiberio Calbucci (#44). É sempre stato molto serio sul campo, poi non si può dire che il suo talento non sia innato!

Qual è l’import che sarà più incisivo quest’ anno?

Putroppo non essendo informato sui movimenti di ogni altra squadra in campionato non te lo so dire!

Novità in squadra. Cos’è cambiato dall’anno scorso?

Finalmente abbiamo colmato le lacune della linea d’attacco, che per lo scorso campionato sono state molto limitanti.

Maxym Berezan in campo lo scorso anno (Ph: Giulio Busi)

Related Posts