Inizia la ELF 2024 – 3

by Battista Battino
111 views
Reading Time: 9 minutes

Chiudiamo la disanima sulla European Leaguo of Football 2024, con la Eastern Conference.

Le Conference della ELF

Eastern Conference

Berlin Thunder

I berlinesi lo scorso campionato sono riusciti a qualificarsi ai playoff per poi essere eliminati dai Galaxy alla partita di wildcard, e pare siano una delle squdre più migliorate in questa offseason.
Allenati dal riconfermato head coach tedesco Johnny Schmuck sono diversi i nuovo giocatori che sono arrivati a Berlino, a partire dall’ex quarterback del Frankfurt Galaxy Jakeb Sullivan, l’ex South Dakota Mines Hardrockers, dove ha completato 293 passaggi per 3.576 yard, segnando 32 TD pass e 10 di corsa, ha giocato in GFL con i Marburg Mercenaries e ha vinto il campionato della ELF nel 2021, ha quindi l’esperienza per ben guidare i rossooro in attacco.
Nel reparto dei runner, che era stato un grosso problema nel 2023 con sole 710 yds guadagnate, è stato ingaggiato il versatile running back tedesco Ali Khalife, nominato il rookie offensivo dell’anno 2023 quando militava nei Seamen Milano.
Confermato il duo di ricevitori l’import americano Aaron Jackson e il locale Robin Wilzeck,la scorsa stagione i due ha accumulato insieme 1.833 yard e 22 touchdown.
La linea offensiva dovrà bel lavorare per proteggere il nuovo QB e in questa ottica l’ingaggio dello svedese Lucas Lavin, ex Università di Tennessee-Chattanooga e CFL, e dell’ex Seamen Milano l’inglese Harry Sayer.
La linea difensiva ha nel riconfermato End americano Kyle Kitchens il suo miglior giocatore, miglior giocatore difensivo dell’anno nel 2021 e 2022 e sempre all star ELF negli ultimi 3 anni. Sarà affiancato dal versatile finlandese Aleksi Olavuo capace di giocare sia in linea di attacco che di difesa e dal riconfermato svedese Emil Hovde.
Il gruppo dei linebackers è capitanato da Ludvig Myren, uno dei migliori giovani LB della lega secondo nella classifica dei tackle 2023 con 115 placcaggi, affiancato da Paul Seifert (90 tkl).
Nella secondaria berlinese torna l’americano Alexander Spillum (5 intercetti nel 2023) e il finlandese FS Viljo Lempinen a guidare un reparto che può migliorare rispetto al 2023.
Da sottolineare l’arrivo dell’ex kicker della NFL Dominik Eberle, tedesco con esperienza in NFL dove ha giocato con i Detroit Lions, Houston Texans, Green Bay Packers, Carolina Panthers e Las Vegas Raiders.
Insomma i berlinesi hanno tutto per disputare una grandissima stagione e puntare addirittura al bersaglio grosso del titolo ELF 2024.

Dominik Eberle, K tedesco ex NFL arriva a Berlino

Fehérvár Enthroners

Gli ungheresi hanno finito il 2023 con un record negativo di 3-9 e nulla sembra far pensare che possa migliorare di molto in questo 2024.
Guidati dal’HC Joe Ashfield, ex quarterback all’università e in GFL per poi diventare allenatore in molti college tra cui Stanford, sta cercando di ovviare alla penuria di giocatori locali con l’acquisizione di buoni import.
Partiamo dalla posizione di QB dove è arrivato Jack Mangel, ex Concord University Mountain Lions in tre stagioni ha lanciato oltre 9.000 yard per 81 touchdown, All-american Div II, il ragazzo non ha esperienza in campo pro ma sembra possedere buoni numeri.
Come running back confermato il giocatore “local” Kende Rathonyi (377 yds corse nel 2023) ma poco altro si vede nel roster.
Discorso molto diverso nel reparto WR, infatti è stato ingaggiato Nathaniel Robitaille vera star della ELF, il ricevitore americano ha trascorso le ultime due stagioni con i Rhein Fire, con i quali ha vinto l’ELF Championship nella scorsa stagione, con i renani ha ricevuto per 1670 yds e realizzato 18 TD nominato All-Star nel 2022.
Ad affiancarlo il giovane olandese, esordinete in ELF,  Samuel Bhoedjang, ex Amsterdam Panthers poi il New Mexico Military Institute e diverse offerte da College di Div I.
Nuovo, ed europeo, anche il tight end britannico Henry Rowland dopo essere cresciuto con la NFL Academy, la Leeds University e i London Warriors.
La linea di attacco è stata rinforzata con l’arrivo dell’inglese Benjamin Dixon, ex dei Barcelona Dragons, e dal mantentenimento di tutti i migliori prospetti ungheresi.
La linea di difesa è dominata dalla stella difensiva Jebrai Regan, l’End ha cittadinanza americana e ungherese è il punto focale della difesa degli Entroers, Top 100 nell’ELF ha avuto una grande annata con 9,5 sack, 52 tackle totali, 17 tfl e 4 fumble forzati. Lo affiancherà un duo molto interessante composta dal lituano Laurynas Orlovicus, ex Raiders, e dallo statunitense Malik Crenshaw, East Central University e Panther Dusseldorf nel 2023 è stato sack leader del GFL2.
I linebakers sono tutti players ungheresi con in evidenza Benedek Bodnár autore di 60 tkl la scorsa stagione.
Nella secondaria è arrivato Hjalmar Nielsen svedese campione della GFL 2023 con i Potsdam Royals a formare con l’olandese Roedion Henrique una coppia di CB europei, unici nella lega, dotati di un mix mix di esperienza e giovinezza. Da sottolineare la SS ungherese Barnabás Gáspár capace di 79 placcaggi nel 2023.
Gli Enthroners sicuramente devono crescere e provare a migliorare il loro record facendo acquisire esperienza ai proprio giocatori locali, già il fatto che possano competere in ELF è un grande risultato.

Jebrai Regan stella difensiva dei Fehervar Enthroners

Prague Lions

Molti erano rimasti sorpresi quando Praga è stata annunciata come una nuova franchigia di espansione per la lega nel settembre 2022. Il football americano rimane uno sport di nicchia in tutta Europa, ma ancora di più nella Repubblica Ceca, infatti il 2023 è stato un anno molto travagliato con soldi promessi e mai arrivati, caschi in prestito e lo sciopero di giocatori e coach. Si è temuto che i Lions chiudessero i battenti prima della fine del campionato come è successo ai Leipzig Kings, fortunatamente c’è stato un cambio di gestione e i Leoni hanno finito il campionato con una sola vittoria e 11 sconfitte.
Il nuovo corso è stato simboleggiato dal cambio di logo, colori e da un profondo rinnovamento di staff e giocatori, come HC è stato riconfermato Daniel Disch, oltre 30 anni di esperienza come allenatore sia liceale che nei college, arrivato in Europa ha allenato i Baltic Hurricanes in GFL. Il capo allenatore è riuscito lo scorso anno a tenere in piedi una squadra sconquassata da problemi riuscendo a mettere in luce alcuni giovani talenti locali.
Come QB è stato firmato Karé Lyles giocatore americano con ricco background di football al college ha indossato le maglie dei Wisconsin Badgers, gli Scottsdale Fighting Artichokes, i Southern Illinois Salukis e i Jackson State Tigers. Nel 2023 si trasferisce in Europa per giocare nei New Yorker Lions nella German Football League che ha guidato fino alle semifinali con 1.700 yard passate e 23 touchdown.
Nel gruppo dei runner è stato riconfermato Adam Žouželka detto il “Re Leone” o “Espresso da Šumperk”, il 22enne homegrow player ha messo a referto 286 yard corse e 4 TD nel diffcile 2023.
Nei Wide receivers il nome di punta è certamente lo statunitense Travier Fields-Jackson ex Missouri Southern State College e esperienze nell’Arena League, un giovane prospetto con molte potenzialità, ad affiancarlo un gruppo di giovani atleti cechi dove si fa notare Josef Janota.
La linea offensiva è stata rinforzata dall’acquisizione di due giocatori europei: l’inglese Lawrence Cornwall-Baptiste e il danese Mathias Roll Hummelmose, due giocatori di esperienza e sostanza che aiuteranno i compagni cechi nel processo di crescita.
La difesa che ha subito ne 2023 406 punti e 55 touchdown ha certamente bisogno di una grossa messa a punto e ci sono stati parecchi investimenti per sistemarla.
Nella linea di difesa il leader è lo statunitense 35enne defensive end James Brooks alla sua quarta stagione a Praga e la seconda stagione nell’ELF, l’ex Arizona State è arrivato in Europa ne 2013 per giocare con i Colonia Falcons per poi cambiare diverse squadre prima di accasarsi a Praga.
Il reparto dei linebackers è formato principalmente da giocatori locali con l’inserimento dello spagnolo Oliver Obolela Vargas e che ha Martin Mašek come leader nei placcaggi, 48 nel 2023.
Nella secondaria i migliori acquisti, principalmente l’americano, molto interessante e probabile stella della squadra,  Daniel Wright ex Alabama Crimson Tide dove ha chiuso con 115 tackle, 10 PD e due intercetti, altro acquisto è il finlandese Peter Lundstrom (dalla Finlandia) proveniente dai Potsdam Royals campioni della GFL 2023. Riconfermato Aleksandar Borkovic SS locale e talentuosa.
Inoltre i Lions hanno potuto approfittare della possibilità di ingaggiare giocatori slovacchi come HG per la squadra Ceca. Sono arrivati così il DB Lukas Korim e l’OT Oliver Durc, entrambi dai Bratislava Monarchs.
Concludendo i Leoni grazie alla nuova proprietà possono guardare il futuro con ottimismo e diventare il faro per il movimento della Repubblica Ceca riuscendo in qualche stagione a creare delle giovanili e connessioni con le altre squadre del paese per portare in squadra i migliori talenti nazionali.

Adam Žouželka detto il “Re Leone”, RB di casa per Praga

Vienna Vikings

I Vienna Vikings nel 2023 hanno concluso la stagione regolare della ELF 2023 da imbattuti, ma sono stati eliminati nei playoff al secondo turno dagli Stuttgart Surge. L’allenatore Chris Calaycay è tornato in cerca di rivincita dopo la prematura eliminazione.
Vediamo con quali giocatori. La scorsa stagione i Vikings avevano a dirigere l’attacco il QB Chris Helbig, che ha disputato una buona annata ma, tirando le somme, è stato uno dei punti deboli della squadra non riuscendo a essere decisivo nei playoff. Quest’anno la formazione austriaca ha ingaggiato per quella posizione l’americano Ben Holmes. Holmes ha una buona esperienza a livello pro, quarta scelta assoluta nel draft USFL per i New Jersey Generals nel 2022, poi ha giocato in Canada nella CFL prima di sbarcare in ELF e porre il suo braccio al servizio dei Vikings.
Nel settore runningback è stato riconfermato il finlandese Karri Pajarinen, che l’anno scorso era al 7° posto nella lega per yard corse ma ha perso il suo compagno di reparto Florian Wegan, lasciando sulle sue spalle tutto il carico delle corse dei viennesi.
Per quanto riguarda i WR sono rimasti l’azzurro Jordan Bouah e lo statunitense Weston Carr, che insieme nel 2024 hanno totalizzato 1.200 yard e 11 touchdown. Sarà interessante vedere l’alchimia tra il talentoso duo e in nuovo quarterback. Da tenere sott’occhio il giovane backup Michael Schachermayr.
Come anche il tight end Markus Schaberl, invitato alla combine internazionale della NFL nel 2020.
La linea offensiva ha ancora nelle sue fila Aleksander Milanovic, All-Star team 2023, e Matthew Daltrey e hanno aggiunto il veterano Tony Koskinen, ci sarà molto da lavorare in linea per aprire dei varchi interessanti per il solo Pajarinen.
I Vikings erano la seconda miglior difesa della lega ne 2023 e tutto sembra intendere che lo saranno anche in questo 2024. Infatti la linea è stato riconfermata in gran parte con a capo Oskar Kranich e ingaggiato l’ottimo End austriaco Leo Misangumukini.
Uno dei nuovi acquisti più importanti è proprio nel settore dei linebackers, infatti è stato ingaggiato il tedesco Jan-Phillip Bombek, All-Star 2°team lo scorso anno quando militava nei Sea Devils di Amburgo, altro LB interessante è Martin Wallensteiner miglior placcatore del campionato austriaco 2023.
Nalla secondaria i Vikings hanno riconfermato il dinamico CB USA Exavier Edwards a cui hanno affiancato il connazionale Hunter Nichols, ex Università di San Diego, la coppia promette faville.
I Vikings hanno ingaggiato giocatori di qualità in molte posizioni e se il QB Ben Holmes sarà quello che si pensa e il gioco di corsa reggerà i gialloviola sono i favoriti per la vittoria della Eastern Conference.

Jordan Bouah, il miglior giocatore azzurro in ELF

Wroclaw Panthers

La scorsa stagione i Wroclaw Panthers hanno raggiunto a sorpresa i playoff, e nel 2024 cercheranno di mettere a frutto a questa esperienza per puntare in alto.
Sotto il comando dell’head coach Dave Christensen, allenatore dotato di una grossa esperienza a livello collegiale, i polacchi cercano di ripetere l’impresa.
Steven Duncan, è un quarterback dal buon braccio,  con i Dresden Monarchs nella GFL, ha guidato il campionato per yard passate e touchdown con 4.703 e 58, rispettivamente. Se i suoi numeri si trasferirànno nella ELF, i Panthers potrebbero avere uno dei migliori quarterback del campionato.
I Panthers riconfermano il RB nazionale Dawid Brzozowski, che la scorsa stagione ha guidato la classifica delle yards guadagnate di corsa con 1.116 yard in 11 partite, a rinforzare il reparto Wroclaw ha anche portato il russo/americano Gennadiy Adams, che nella scorsa stagione è stato il settimo miglior runner della GFL.
Nel gruppo dei WR si aggiunge il ricevitore americano Matt Cole, uno dei pochi giocatori nella storia della lega ad aver preso parte alla stagione regolare della NFL. I Panthers hanno anche rifirmato Kacper Jaszewski, che l’anno scorso è stato il secondo giocatore della squadra per yard ricevute con 521.
Un grande colpo è stato l’ingaggiato del tight end spagnolo Adria Botella Moreno, nella scorsa stagione, con i Paris Musketeers, ha guidato tutti i tight end in yard ricevute con 619.
I Panthers dispongono di una linea offensiva solida ma non necessariamente d’élite. I giocatori più importanti sono Keanu Ebanks, inglese, e Otavio Amorim, brasiliano, entrambi con esperienza in ELF e nella CFL.
La linea di difesa è, probabilmente, il reparto meno forte di tutta la squadra e avrà bisogno di tutto l’aiuto possibile dai linebackers che, al contrario, è parecchio forte con l’americano A.J. Wentland e Krzysztof Wis, altro abile LB che ritorna dalla scorsa stagione.
Nella secondaria difensiva i Wroclaw dispongono di un paio di giocatori importanti come Daniel Piatkowski e William James, che nella scorsa stagione hanno totalizzato oltre 100 tackle e 3 intercetti. Ma la stella del reparto dovrebbe essere l’americano Devan Burrell. Oltre alle sue capacità di defensive back (63 tackle e 3 intercetti nella scorsa stagione), è anche il returner più letale del campionato: ha infatti riportato ben 5 kickoff in touchdown e 2 punts in TD.
Questa squadra è piena di giocatori d’impatto in tutti i reparti e potrebbe migliorare il record di 8-4 dello scorso anno e sfidare i Vienna Vikings e i Berlin Thunders per la vittoria della Eastern Conference.

Steven Duncan, l’interessate QB americano che guiderà i Panthers

Chiudiamo così l’analisi di tutte le squadre dell’European League of Football, siamo sicuri che sarà un campionato avvincente e spettacolare che continuerà a veicolare il football americano di livello nella “vecchia” e calciocentrica Europa.
Buon divertimento e buon football a tutti…

(3 – Fine)

Related Posts