Match of the Week 18: Buffalo Bills vs Miami Dolphins

by Giovanni Oriolo
188 views
Reading Time: 5 minutes

Fino a qualche settimana fa, dopo la sconfitta in week 12 dei Buffalo Bills contro i Philadelphia Eagles, la conquista della division sembrava cosa fatta per i Miami Dolphins. I ragazzi di coach Mike McDaniels avevano tre lunghezze di distanza sui rivali e una striscia di gare più abbordabili prima della sfida decisiva di domenica.
A una settimana dalla fine della regular season, invece, il divario è sceso a una sola vittoria di distanza, con Buffalo che ha stravinto il primo scontro stagionale e vincendo domenica completerebbe una rimonta clamorosa.

La sconfitta contro gli Eagles sembrava aver compromesso la stagione dei Bills


Buffalo Bills

La stagione piena di alti e bassi dei Bills, però, ha trovato una svolta dopo quella sconfitta contro gli Eagles. Tornati dal bye di week 13, Josh Allen e compagni si sono compattati, vincendo la settimana seguente contro i Kansas City Chiefs. Il trionfo contro i campioni in carica ha dato fiducia a Buffalo che in week 15 risolve anche la pratica Dallas Cowboys (allora in testa alla NFC) e si lancia alla rincorsa di Miami. Nelle ultime due settimane poi sono arrivate vittorie sofferte, con scarti ridotti contro i Los Angeles Chargers e i New England Patriots, che hanno permesso ai Bills di tornare in carreggiata.

La partita contro i Cowboys ha rappresentato la svolta per i Bills

Ora i ragazzi di coach Sean McDermott devono andare in Florida, all’Hard Rock Stadium, e completare l’opera. Nel primo match stagionale il gioco aereo dei Bills l’aveva fatta da padrone, con il QB Josh Allen che giocato la miglior gara della sua stagione, chiusa con 21/25, 320 yards, 4 TD Pass e il rating perfetto di 158,3. Discorso simile per Stefon Diggs che ricevette 6 dei 7 palloni lanciati nella sua direzione per 120 yards e 3 TD.

Nelle mani del QB Josh Allen c’è molto del futuro dei Bills

Anche la difesa, allora intera e senza infortuni se non quello di Von Miller, si era nettamente imposto sull’attacco dei Dolphins. Rispetto alla sfida di week 4, però, domenica mancheranno tre pedine chiave del reparto difensivo come il DT Jordan Phillips, il LB Matt Milano e il CB Tre’Davious White, tutti e tre incappati in infortuni season ending. Vedremo se l’assenza di giocatori così importanti, soprattutto nel passing game, si farà sentire più del dovuto.

La difesa dei Bills deve affrontare diverse assenze


Miami Dolphins

Se i Bills hanno messo su una striscia di vittorie importante, non sono riusciti a fare lo stesso i Dolphins, che nelle ultime quattro partire hanno un po’ rallentato la propria cavalcata. Sicuri di un posto in postseason anche in caso di sconfitta, Miami però rischia di vedersi scappare all’ultima giornata una division che sembra già vinta tempo fa.

La brutta sconfitta contro i Titans ha quasi compromesso il passaggio del turno dei Dolphins

A pesare è soprattutto la sconfitta rocambolesca contro i Tennesse Titans, che sommata al match di domenica scorsa dove sono stati decisamente surclassati nell’ultimo turno contro i Baltimore Ravens, ha permetto a Buffalo di tornare in zona sorpasso.

Ancora di più la sconfitta contro i Ravens ha inguiato i Dolphins

Però, se la difesa avversaria rispetto al primo scontro divisionale ha perso diversi pezzi, quella di Miami ha invece trovato il suo leader. Il CB Jalen Ramsey, arrivato in estate dai Los Angeles Rams, è stato costretto a saltare gran parte della stagione per via di un infortunio rimediato in offseason. Però dal suo debutto la secondaria del reparto guidato dal DC Vick Fangio è salita nettamente di livello. Vedremo se riuscirà a contenere anche un attacco così in palla come quello di Buffalo.

Jalen Ramsey è diventato il leader della difesa dei Dolphins


Il Matchup Chiave: Stefan Diggs vs Jalen Ramsey

Lo scontro tra il WR1 dei Buffalo Bills e il CB1 dei Miami Dolphins sarà senza dubbio il più avvincente tra tutti i matchup della partita. Da quando è rientrato (in week 8 contro i Patriots) Ramsey ha collezionato 16 tackle e 3 intercetti, giocando una partita magistrale contro i Dallas Cowboys, arrivando ad annullare uno dei WR più in palla della lega, CeeDee Lamb.

Uno degli intercetti di Jalen Ramsey

Dall’altra, però, Stefon Diggs che in 16 partite ha collezionato 100 ricezioni, 1096 yards (11 di media a lancio) e 8 TD. Anche se nella striscia di quattro vittorie l’ex giocatore dei Minnesota Vikings ha reso ben al di sotto delle sue aspettative, collezionando solo 24 yards contro i Chiefs, 48 yards contro i Cowboys, 29 yards contro i Chargers, 26 yards contro i Patriots e 0 TD totali. Vedremo chi tra i due domenica avrà la meglio.

Per Stefan Diggs una stagione in altalena


Le altre partite interessanti del weekend

NFL:


Pittsburgh Steelers vs Baltimore Ravens (Sabato 6, ore 20:30 italiane)
Houston Texans vs Indianapolis Colts (Domenica 7, ore 02:15 italiane)
Green Bay Packers vs Chicago Bears (Domenica 7, ore 22:25 italiane)

NCAA:
South Dakota State Jackrabbits vs Montana Grizzlies (Domenica 7, ore 20:00 italiane), Finale FCS
Michigan Wolverines vs Washington Huskies (Martedì 9, ore 01:30 italiane), Finale FBS

Michigan Wolverines vs Washington Huskies la finale del campionato di College

Related Posts