II Divisione – Week 11: Erano quattro, ma son restate in tre…

by Piero Cabianca
348 views
Reading Time: 6 minutes

Le partite della WEEK 11 del Campionato di seconda divisione 2023; i Grizzlies non sono saliti in Romagna e la partita è saltata. Spero di non aver portato sfortuna, perché mi sentirei veramente in colpa e mi dispiacerebbe molto.
Vedremo se sia stata una scelta dettata da problemi contingenti e non altro.
Roma, con le sue squadre, non è in formissima in questo periodo nel football americano, eppure, è DE FACTO, il terzo polo footballistico dello stivale.
Ovviamente.
Ovviemente per bacino d’utenza e per l’importanza strategica e politica della Capitale.
Con tutti i talenti espressi anche ai massimi livelli, ultimi della lista Jordan Bouah, professionista nei Vikings Vienna e Habakkuk Baldonado, ora selezionato dai New York Giants, entrambi di scuola romana, e molti altri che li hanno preceduti, oltre al grande numero di squadre vincenti che ha sfornato, sembra strano come in questo periodo non riescano più ad avere almeno una dominante in prima ed una in seconda divisione, e questo lascia un po’ perplessi e tristi.

Le tre partite giocate:

• GIAGUARI TORINO (6 – 1) – DAEMONS CERNUSCO (2 – 5) Torino (TO)
• LIONS BERGAMO (7 – 0) – PIRATES SAVONA (5 – 2) Stezzano (BG)
• REDSKINS VERONA (1 – 6) – REAPERS TORINO (1 – 6) San Giovanni Lupatoto (VR)

GIAGUARI – DAEMONS 48 a 14

 1st2nd3rd4th
GIT1420014
DAC7070

Corsa dei Giagurai – Ph.: M. Audoglio

Al Primo Nebiolo di Torino i Giaguari, con una bella giornata, nonostante il WE piovoso su molti campi, annullata anche in Prima Divisione SSWarriors vs Frogs, stravincono sui Daemons, e mettono i puntini sulle i con i Lions e le Aquile, primi dei loro gironi.
Poco possono fare i Daemons se non approfittare di qualche errore anche con la difesa e provare a restare in partita, cosa che a tratti è sembrata essere proprio difficile per molti dei giocatori in campo, anche se il primo TD aveva dato una fragile speranza. Il risultato non mi sorprende del tutto, il punteggio un pochino sì; speravo in qualcosa di più combattuto. Per i Daemons il campionato è diventato veramente snervante.
La linea d’attacco dei Giaguari ha dominato, bloccando per le corse che sono riuscite, e dato tempo al quarterback per i passaggi…
I 34 punti del primo tempo hanno permesso ai Giaguari anche di fare delle prove con le seconde linee.

LIONS BERGAMO – PIRATES SAVONA 50 a 14

 1st2nd3rd4th
LIO7151414
PIR01400

Lions vs Pirates – Ph.: Aldrighetti

La testa di serie del Girone B ha incontrato la Seconda del Girone A; nel primo tempo ha trovato resistenza e la partita è andata all’intervallo ancora aperta anche grazie alla difesa dei Pirati, con uno dei suoi soliti intercetti, anche riportato in TD.
Ma nel secondo tempo le segnature sono state a senso unico, e anche se sicuramente il viaggio non ha giovato ai Pirates, il punteggio non lascia dubbi: i Lions hanno stradominato, in una partita che non gli serviva solo per la classifica del girone, ma anche per dare un segnale e garantirsi l’imbattibilità in vista dei play off.
Nel quarto quarto poi, restituiscono con gli interessi il Pick six della prima frazione.

REDSKINS VERONA – REAPERS TORINO 10 – 16

 1st2nd3rd4th
RSK3700
REA03013

I Redskins in attacco – Ph: M. De Marco

Così la partita più interessante del WE, a sorpresa, è diventata quella di Verona; combattuta e sentita quasi come una finale dalle due “ultime“ dei gironi A e B, peccato niente streaming.
I Reapers finalmente agguantano una vittoria, meritata per la costanza e l’impegno, un po’ a sorpresa se vogliamo, vista la lunga trasferta ed i risultati fin’ora acquisiti; con la loro vittoria , inoltre, portano il cartellino del girone A a 2 vittorie ad 1 negli interdivisionali della settimana. Sarà veramente questo girone più forte dell’altro?
Per i Redskins prosegue il percorso in salita, che, con una vittoria, Domenica avrebbe trovato uno stop almeno momentaneo; ma così non è stato e nonostante il vantaggio del primo tempo, si sono fatti agguantare e superare nel 4° periodo, senza aver segnato nemmeno un punto nel 2° tempo.

Play Off
Per quanto riguarda i PO, vediamo quali riflessioni possiamo fare:

Girone A: GIAGUARI (6 – 1), PIRATES (5 – 2) sono matematicamente ai play off, DOCKERS / PREDATORI GDT (2 – 4) ormai non possono più recuperare, REAPERS (1 – 6) ne sono eclusi da tempo.

I Giaguari sicuri ai Playoff – Ph.: M. Audoglio

Girone B: LIONS (7 – 0) sono matematicamente ai play off. I SAINTS (3 – 3) devono ancora giocare contro DOCKERS / PREDATORI GDT Sabato 20 Maggio a Chiavari.
Bella trasferta!
E domenica 4 Giugno aspetteranno i GIAGUARI TORINO, la vedo dura ma, anche perdessero entrambe, andrebbero sul 3-5.
E se i DAEMONS (2 – 5) vincessero Domenica 4 Giugno sui DOCKERS / PREDATORI GDT andrebbero pari ma…
In caso di Parità DI RECORD PERCENTUALE tra 2 squadre si terrà conto di:

  1. Vittoria scontri diretti;
  2. Differenza tra punti fatti e punti subiti all’interno degli scontri diretti;
  3. Difficoltà degli incontri vinti;
  4. Sorteggio.

Posto che gli ultimi due punti mi lasciano perplesso, consideriamo:
Saints – Daemons andata 17 a 0, ritorno 3 a 14, totale 20 a 14: passerebbero i Saints comunque.
Per quanto riguarda i REDSKINS (1 – 6), anche per loro già da un po’ non ci sono più posti per il prosieguo e comunque coi Pirates Domenica 4 Giugno, già ad Albisola sarà trasferta difficile.

I Saints lottano per i playoff – Ph.: L. Mossali

Girone C: questo girone essendo da 5 squadre non avrà interdivisionali, il che è comunque un peccato.
Le AQUILE (6 – 0) sono a posto e non sembra che nulla possa togliergli il 1° posto.
Però i TRAPPERS (5 – 1) sono lì e, in teoria, se perdessero Domenica 28 Maggio coi ROOSTERS più del 50 a 12 subito all’andata e poi ancora con le AQUILE Domenica 4 Giugno, potrebbero rischiare, coi ROOSTERS oggi sul 3-3, in attesa di capire cosa ne sarà della partita coi GRIZZLIES ROMA.
Viceversa potrebbero insidiare le Aquile proprio in testa alla classifica?
La vedo dura.
HOGS (1 – 5) e GRIZZLIES (0 – 6) non ci saranno.

Anche i Trappers sono quasi certi di andare alla seconda fase

Per decidere poi L’ORDINE tra le PRIME CLASSIFICATE DI OGNI GIRONE (dalla TS1 alla TS3) si applicheranno i seguenti Tie-breaker:

  1. Record percentuale
  2. Scontro diretto
  3. Peso del Girone.
  4. Sorteggio

Il peso del girone è calcolato sul ranking (classifica) dell’anno precedente e sono i seguenti IN ORDINE DI MAGGIOR VALORE (cioè a numero più basso corrisponde maggior peso):
•Girone A 5,75
•Girone B 5,00
•Girone C 9,40
(Eh ???…scherzo, faccio finta di aver capito)

Comunque attualmente solo le imbattute: Lions ed Aquile aspetterebbero le altre.
La prossima settimana la WEEK 12 del 20-21/MAG/2023, si giocheranno solo due match:
DOCKERS /PREDATORI GDT – SAINTS PADOVA (Sabato 20 Maggio Ore:21:00 C.S. Daneri, Via Parma, Chiavari-GE)
Come abbiamo detto i Saints sono già ai play off, mentre per i Dockers niente play off comunque; però ai Saints servono punti e vittorie e la trasferta sarà tosta ed i Dockers non vorranno certo fare un pic-nic; c’è comunque l’onore in ballo!
Credo sarà una partita interessante, sperando sia possibile vederla.

HOGS REGGIO EMILIA – AQUILE FERRARA (Domenica 21 Maggio Ore: 16:00 Campo Torelli, Via Togliatti, Scandiano-RE).
Qui l’interesse cala un po’ a dire il vero; Reggio Emilia ha già compromesso la stagione e le Aquile arrivano tranquille della loro forza; ma c’è sempre stata rivalità tra le due compagini, anche ai miei tempi, e in campo non si risparmia mai nessuno. Credo che Ferrara vincerà facile, ma speriamo anche qui che sia più combattuta del previsto.

Per gli Hogs stagione finita e da dimenticare – Ph.: Nando Wing

Related Posts