II Divisione – Giro di Boa per tutti alla week 9

by Piero Cabianca
395 views
Reading Time: 7 minutes

Quattro le partite in cartellone dell’ultimo WEEK, il del Campionato di Seconda Divisione 2023:
A Verona i REDSKINS (1-5) ospitavano al Centro Sportivo Europa i SAINTS Padova (3-3) 3 a 37
A Scandiano gli HOGS Reggio Emilia (1-5) ospitavano al Torrelli i ROOSTERS Romagna (3-2) 0 a 32.
A Torino i GIAGUARI (5-1) ospitavano allo Stadio Primo Nebiolo i DOCKERS Levante (Predatori GdT) (2-4) 53 a 6.
Ad Albisola Superiore i PIRATES Savona (5-1) ospitavano al Campo Sportivo Luceto i REAPERS Torino (0-6) 36 a 10.
Così tutte le 13 Squadre di Seconda hanno eseguito il Giro di Boa, si involano verso la fine del campionato e si avvicinano agli scontri interdivisionali, che un tempo si disputavano preferibilmente tra l’andata ed il ritorno delle partite del proprio girone, così da fare delle valutazioni sul peso dei vari raggruppamenti.
Diamo un’occhiata ai numeri coi quali sono arrivate le squadre alla WEEK.

REDSKINS – SAINTS 3 a 37

Redskins difendono sui Santints – Ph.: M. De Mauro

Dopo il bel match dell’andata a Padova, dove i padroni di casa l’avevano spuntata a fatica all’ultimo secondo per 20 a 19, i Redskins crollano in casa con un punteggio che non lascia dubbi.
Neanche dai Lions la settimana scorsa, 28 a 7, avevano patito tanto, e non basta l’assenza di Giuliani Osa Destiny a giustificare il punteggio.
Sembravano proprio un’altra squadra.
Redskins che arrivavano a questo incontro con il decimo attacco per Total Offense, oggi dodicesimo, ottavo nello Scoring, quarti nel Rushing, e… ultimi nel Passing.
Con Gaspari e Cano rispettivamente sesto e settimo nel Rushing di divisione, e con la nona Difesa, decima nel Rushing e nona nel Passing, e con ancora con il primo posto nei Sacks con 14 per 84 y. Perbellini primo nei Tackles di D2, Giuliani quinto e ancora primo nei Sacks con 8.5.
Hanno accumulato il secondo peggior record nelle penalità commesse, 54 per 448y.
Anche i Saints sono sembrati un’altra squadra.
Reduci dalla sconfitta 14 a 3 a Cernusco dai Daemons dove le cose non hanno girato, questa volta non hanno concesso nulla ed in attacco hanno macinato. Dal canto loro passano dal dodicesimo posto per Total Offense al settimo grazie a questa prestazione, ora ottavi nel Rushing e nel Passing, anche se Vecchiato è quinto ma con solo 38 completi su 122 passaggi, 8 intercetti subiti , 659 y passate ma solo 3 Td pass.
Carella è arrivato all’ottavo posto nel rushing con 75 portate per 246y.
Al sesto posto la Difesa, quinta sulle corse, ottava sui passaggi. Con 11 intercetti all’attivo, di cui 2 per 39 y di Lorenzo Longo e Contessa con 2 fumble forced. Sono ottavi per penalità con 40 per 349y, 58.2 a partita.

GIAGUARI – DOCKERS 53-6

Giaguari Dockers – Ph.: M. Audoglio

Giaguari finalmente tornati irresistibili.
Questa settimana abbiamo visto i Giaguari che ci aspettiamo determinati cinici spavaldi.
Partiti subito di slancio forti e caparbi sembravano destinati al primo TD già all’inizio nel primo drive, ma hanno dovuto rimandare a causa di un fumble.
Poco male, dopo poco si sono rifatti con il Td da 50 y di Licari e non si sono più fermati; Ruffinatto, Incarbone, Ligotti su interception return, Finali, Salsa; Duranti 3 TD pass, anche Clarke un TD pass di 21y da Ferraris; solo alcuni punti addizionali sono mancati al ruolino dei Giaguari. 28 punti solo nel 2 quarto!
Linea di attacco dominante, runninbacks in gran spolvero, Ghio 89 y, Licari 77y e 2 TD, Finali 1 TD… quasi sempre sul secondo livello e spesso molto, molto di più.
C’è stato il tempo anche per far giocare le seconde linee.
Brutti clienti per Daemons e Saints nelle interdivisionali… ma si sapeva…
Io non sempre ho apprezzato l’atteggiamento di questa squadra, ma devo prendere in considerazione anche ciò che sono e ciò che rappresentano in una regione confinante con le due più importanti per il nostro Sport; comunque il Piemonte è di grande peso in termini di numero di squadre, e di giocatori sfornati. I Giaguari costituiscono da 40 anni la squadra in assoluto più forte ed il punto di riferimento in quell’area, questo però nonostante gli sforzi non è corrisposto ha dei risultati dello stesso livello.
Da ciò interpreto che l’arroccamento nel proprio Feudo da parte dei torinesi abbia preso le sembianze del “da soli contro tutti”, cosa che è valida per tutte quelle dinastie che per ragioni di organizzazione o geografiche si sono trovate spesso sole; penso alle romane, penso ad Ancona penso alle squadre siciliane e sarde… ma perché no anche a Trieste, Bolzano e molte altre compagini che spesso nelle scelte federali abbiano trovato più problemi che soluzioni.
Giaguari che sono la seconda Total Offense, primi nel Rushing, quinti nel Passing, e con la prima Total Defense.
Secondi negli intercetti con 13, dietro ai Pirates con 15 (interessante)…
1615y di KO return (!)
Penultimi nelle penalità: 43 per 429y: più di 4 campi completi, questo si traduce in punti segnati ed ha un peso nelle statistiche generali.
Duranti è quarto con 41 completi su 98, 6 intercetti, 670y e 6 TD, terzo nel Total Offense.
Primo di Division nelle corse Ghio : 64 portate per 509y, 7TD, 84.8y per gara; sesto nello Scoring.
Nono nelle corse Duranti : 36 portate per 243y, 5TD, 39.4y per gara.
Reciving yds: Salsa è nono con 14 ricezoni per 312y e 3 TD .
Prossimo impegno, i Giaguari aspettano i Daemons , quest’ultimi cercheranno di agguantare un risultato positivo, ma se i Torinesi si manterranno su questi livelli sarà difficoltoso anche solo provarci.
Daemons col nono attacco e la settima difesa, incontreranno il 2° attacco e la prima difesa del campionato. Questo WE intanto lo scoglio per loro è Bergamo, visto che all’andata, ancora non ben rodati, hanno tenuto a bada i Lions e perso solo per 10 a 13.
I Dockers a Torino hanno fatto vedere qualche individualità e qualche buona giocata, ma che nel complesso troppi errori e un divario netto.
Settimi nello scoring pari ai Saints.
Decimi nel Total Offense nel Total Defense. Col sesto 6 passing efficency, ultimi nei KOR, buono però la copertura del KO, e Gregorini 9 su 11 sui punti addizionali .
Solo terzi nelle penalità con 30 per 272y: 45.3 a gara.

ROOSTERS – HOGS 0 a 32

Roosters vs Hogs – Ph.: Nando Wing


I Variopinti Roosters con caschi rossi, neri, blu, argento, rialzano la cresta e ripetono il punteggio contro gli Hogs, come in W1, però questa volta li lasciano a zero e tornano in record positivo. Gli Hogs dopo il 42 a 7 dai Trappers della settimana scorsa, resistono un tempo, ma poi capitolano, quasi arrendevoli, come se non ci volessero più provare da un certo punto in poi. E si che non sarebbero neanche male a dire il vero, messi bene in campo non riescono ad avere continuità di gioco tanto che se non ci fossero i Grizzlies, ultimi con zero vittorie, sarebbero loro ultimi del girone e comunque in D2 solo i Reapers hanno una differenza punti peggiore.
Roosters che quando hanno campo libero sono belli da vedere nel passing, secondi nel total Pass, ultimi però nel rushing. Con Negretto 35 su 70, 3 intercetti, 529y e 5 TD e Mazzotti A. 31 su 60, 0 intercetti, 483y e 6 TD.
Fiumana L. 24 ricezioni, 467y e 5 TD; Mazzotti M. 21 ricezioni, 338y e 2 TD.
La prossima settimana i Roosters ospiteranno le Aquile di Scaglia, partita difficile visti i 56 punti subiti all’andata.

PIRATES – REAPERS 36 a 10

I Reapers fermati dai Pirates – Ph.: M. “Click” Ferrando


Nulla da fare per i Mietitori neanche questa volta, troppo il divario con i Pirati che rimangono primi in classifica a pari merito con i Giaguari, interessante sarà rivederli scontrarsi a questo punto del campionato, comunque i Pirates segnano con la difesa su fumble ed intercetto, con l’attacco, di corsa, di passaggio. I Reapers segnano un TD ed un FG, poco per intimidire gli avversari che continuano a segnare: 5TD ed un FG.
I Pirates dovranno andare nella Fossa dei Leoni, e sarà molto dura, ma staremo a vedere, visto che anche i Giaguari pensavano di vincere facile con Savona.
Reapers ormai relegati ad essere ultimi in molte delle statistiche o comunque sempre agli ultimi posti di quasi tutte.
Ma primi nei falli commessi… dagli altri!
I Reapers sono attesi dai Redskins il WE del 13/14 Maggio in uno scontro tra le ultime, che per entrambe vogliono dire forse gli unici punti disponibili.
Tra i Reapers, Brunetto quinto in classifica nei tackles for loss con 7.5 tackles e Delfino terzo nei pass defended con 6 ed 1 intercetto.
Pirates con l’attacco al sesto posto e la seconda difesa, dietro agli avversari Giaguari!
Col secondo attacco sulle corse, grazie a Burato, 336y e Querzola 315y; ma penultimo sui passaggi; in difesa 9 sacks per 87y, Canto con 4, e primi con 15 intercetti, 202y e 1 TD; Leidi primo in D2 con 7 intercetti per 50y e Aboulaye secondo con 6, 128y (!) e 1 TD.

Le altre partite della WEEK 10 2023 saranno:
A Roma i Grizzlies attendono i Trappers Cecina (Dom 7 Mag Ore: 16:00- Roma). Il divario è tanto e i Trappers solitamente incontenibili! Io ammiro i Grizzlies per il campionato che stanno facendo e per come resistono, ma sarà veramente tosta!

CLASSIFICA SECONDA DIVISIONE:

GIRONE A
        Team                PG W L PF PS
1° Giaguari Torino 6 5 1 181 29
1° Pirates Savona 6 5 1 150 69
3° Predatori GdT 6 2 4 84 159 (-75)
4° Reapers Torino 6 0 6 30 188 (-158)

GIRONE B
      Team               PG W L PF PS
1° Lions Bergamo 5 5 0 97 31
2° Saints Padova 6 3 3 84 75
3° Daemons Cernusco5 2 3 37 47
4° Redskins Verona 6 1 5 50 115 (-65)

GIRONE C
            Team          PG W L PF PS
1° Aquile Ferrara 5 5 0 215 34
2° Trappers Cecina 5 4 1 158 68
3° Roosters Romagna5 3 2 108 133
4° Hogs Reggio Emilia6 1 5 39 182 (-143)
5° Grizzlies Roma 5 0 5 35 138 (-103)

Related Posts