Match of the Week 10: San Francisco 49ers vs Jacksonville Jaguars

by Giovanni Oriolo
196 views
Reading Time: 6 minutes

La partita più interessante di domenica prossima vede di fronte i San Francisco 49ers e i Jacksonville Jaguars. Le due squadre arrivano da due momenti diametralmente opposti. La squadra californiana, in bye settimana scorsa, dopo un ottimo inizio di stagione con il record di 5-0, ha raccolto un filotto di tre sconfitte consecutive (Browns, Vikings e Bengals). Questi stop sono costati molto ai ragazzi di coach Kyle Shannan, i quali sono stati ripresi dai Saettle Seahawks in testa alla division e hanno perso contatto dai Philadelphia Eagles, sempre più favoriti per la conquista del seed 1# in NFC.
Al contrario la squadra della Florida era partita un po’ incerta, con una brutta sconfitta in week 3 contro i rivali degli Houston Texans e un record di 1-2. Da allora, Lawrence e compagni hanno trovato la quadra e hanno messo su una serie di cinque successi consecutivi contro Falcons e Bills (a Londra), Colts e Steelers in casa e Saints a New Orleans.
Una vittoria di San Francisco interromperebbe le strisce di entrambe le squadre, negativa per i 49ers e positiva per i Jaguars. Un successo di Jacksonville, invece, lancerebbe i giaguari sempre più verso la conquista della division e nella lotta per il seed 1# in AFC, mentre farebbe cadere in un baratro la squadra di Shannan.

I Jaguars continuano la striscia positiva contro i Saints

San Francisco 49ers

Di quella corazzata dello scorso anno, ma anche della squadra solida di inizio stagione, sembra ormai esser rimasta solo l’ombra. La difesa balla che è un piacere, l’attacco è in confusione totale e Purdy sotto accusa.
Christian McCaffrey sta provando a caricarsi la squadra sulle spalle incidendo sia con le corse 652 yards (4.8 di media) e 9 TD in 137 portate, sia con le ricezioni 32 catch su 37 target per un totale di 292 yards (9.1 di media) e 4 TD. L’ex Panthers, però, da solo non può bastare.

Un McCaffrey in vena non può bastare per i 49ers

Infatti, in un momento così delicato per il QB dei 49ers (primo vero momento di crisi della sua esperienza a San Francisco), è fondamentale per coach Kyle Shanahan il rientro di Deebo Samuel dall’infortunio accusato nella sconfitta contro i Vikings. Il 27enne prodotto dell’Università della Carolina del Sud fino ad ora non ha vissuto una grande stagione, due solo TD (uno su ricezione e uno su corsa), e già tre match saltati. Ma i Niners hanno bisogno anche di lui per invertire la rotta.

Molti problemi affliggono coach Shanahan

Altro giocatore che ha bisogno di trovare più continuità è il TE George Kittle. Il prodotto di Iowa ha segnato tutti e tre i suoi TD stagionali nel match contro i Cowboys, faticando invece a incidere in altre sfide. Nell’ultima sconfitta, contro i Bengals, però è stato l’ultimo a mollare con 9 ricezioni e 149 yards (ma nessun TD).
In casa 49ers importante sarà capire la situazione di due titolari della OL. Il LT, Trent Williams, e la LG, Aaron Banks, sono entrambi questionable. La loro eventuale assenza sarà un problema in più per un Purdy già in grande difficoltà, che vedrebbe mancare l’intero lato sinistro titolare.

L’eventuale assenza di Trent Williams potrebbe essere un grosso problema


Jacksonville Jaguars

La settimana di bye, però, va tutta a favore della squadra di Jacksonville. Perché è vero che Lawrence e compagni erano in serie positiva e quando vinci vuoi sempre giocare per cavalcare l’onda. Ma la squadra della Florida nell’ultimo match contro gli Steelers era sembrata molto stanca e un po’ di riposo prima di giocare contro una squadra molto fisica come i 49ers sarà un aspetto che potrebbe rivelarsi importante.
Se in attacco l’arrivo di Ezra Cleveland dovrebbe completare il tassello mancante nel ruolo di guarda destra in OL. In quella posizione, in questa stagione, si sono alternati Ben Bartch (non all’altezza di essere un titolare) e Walker Little (che però nasce tackle e come guardia non si esprime al meglio). L’arrivo dell’ex Vikings porta esperienza e solidità.

Cleveland potrebbe aiutare la linea dei Jaguars

Sarà però in difesa, e soprattutto in secondaria, dove domenica potrebbero esserci i principali problemi per i Jaguars.
Nel ruolo di CB, infatti, mancheranno quasi tutti i backup visto che Gregory Junior è stato messo in lista IR, Chris Claybrooks è out per la partita e Tre Herdon è questionable.

Gregory Junior sarà una grave assenza per i Jaguars

Quindi l’incertezza che aggira sulla presenza o meno del titolare Tyson Campbell, rischia di lasciare un buco enorme, che potrebbe essere un problema irrisolvibile, anche considerando il rientro di Samuel e la presenza di giocatori del calibro di Aiyuk e Kittle nella batteria ricevitori dei 49ers. Anche tre le safety ci sono stati giocatori in dubbio.
Entrambe le free safety, Andre Cisco e Daniel Thomas, sono in dubbio e non ci stupiremmo a vedere qualcuno giocare diversi snap da adattato.

Anche Andre Cisco è in dubbio per la partita


Il Matchup Chiave: Lawrence vs Defense 49ers
Sicuramente vedere come e se Purdy riuscirà a trovare il ritmo perso nelle ultime sfide sarà uno dei temi d’interesse di questo match. Ma visti i nuovi innesti in attacco per Jaguars (il già citato Cleveland) e in difesa per i 49ers (il DE Chase Young in arrivo dai Commanders) questa sarà la sfida che probabilmente deciderà il match.
Il front seven di San Francisco, infatti, è senza dubbio quello di maggior talento della lega, ma anche uno dei migliori della storia. La depth chart recita: Chase Young, Ark Armstead, Javon Hargrave (o Javon Kinlaw), Nick Bosa, Dre Greenlaw, Fred Wagner e Rendy Gregory.
Per la OL dei Jaguars ci sarà l’arduo compito di contenere questi bestioni e lasciare il tempo al loro QB di trovare i compagni liberi in campo aperto, con la secondaria di San Francisco che nelle ultime gare ha invece concesso qualcosa di troppo.
L’attacco di Jacksonville due settimane fa è uscito vincitore dallo scontro con una difesa massiccia come quella di Pittsburgh, ma questa settimana arriva la vera prova del nome. Finito questo match i ragazzi di coach Doug Pederson capiranno veramente se sono una squadra che solida e che potrà fare strada ai playoffs.

Il QB Trevor Lawrence dovrà affrontare una super difesa

Le altre partite interessanti del weekend
NFL:

Cleveland Browns vs Baltimore Ravens
(Domenica 12, ore 19:00 italiane)
New Orleans Saints vs Minnesota Vikins (Domenica 12, ore 19:00 italiane)
Detroit Lions vs Los Angeles Chargers (Domenica 12, ore 22:05 italiane)

NCAA:
Penn State Nittany Lions vs Michigan Wolverines (Sabato 11, ore 18:00 italiane)
Washington Huskies vs Utah Utes (Sabato 11, ore 21.30 italiane)
Georgia Bulldogs vs Ole Miss Rebels (Domenica 12, ore 01:00 italiane)

Detroit Lions vs Los Angeles Chargers

Related Posts