“Partita della Settimana” 9FL – Week #6 – Crusaders vs Gorillas

by Vittorio "Tojo" Munerol
199 views
Reading Time: 4 minutes

Dopo la pausa pasquale riprendono i campionati di football italiano e a questo punto, avremo una visione più chiara per quel che riguarda alcuni gironi. Nel weekend prima della pausa, abbiamo avuto delle conferme eloquenti, se guardiamo ai risultati incamerati de squadre come Cavaliers, Thunders ed Elephant, non a caso già considerate da molti, come pretendenti a giocare almeno fino a giugno inoltrato.
Per questa giornata che ci aspetta, andremo a conoscere meglio una squadra che da anni è nel panorama italiano, con prestazioni di buon livello, e con trascorsi anche in seconda divisione. Parliamo dei Crusaders Cagliari, che hanno inaugurato la stagione con una vittoria casalinga contro i Rams Milano. Un bel biglietto da visita, per chi si presenta a questo campionato in un girone decisamente intrigante.

Il veterano DL Francesco Giuliano – Ph. B. Battino


Crusaders che hanno messo insieme una squadra composta da giovani emergenti, come ad esempio Francesco Loche, protagonista nella partita contro gli “arieti”, correndo per 180 yds, e alcuni veterani che mettono in campo anni di esperienza, vedi Francesco Giuliano, veterano di mille battaglie che ha militato in diverse squadre ed anche in nazionale.

Michele Meloni il QB dei Crusaders – Ph. B. Battino


Come QB opera Michele Meloni abile a destreggiarsi dentro e fuori la “pocket”, ormai da qualche anno protagonista dei drive crociati. Buone individualità anche nel reparto ricevitori dove vicino al veterano Matia Pisu, stanno crescendo giovani del calibro di Michele Scano e Roberto Agnesa. Nella difesa sarda troviamo l’inossidabile Stefano Murgia, linebacker sempre nel vivo dell’azione, coadiuvato anch’esso da un mix tra veterani e giovani che sta dando consistenza al reparto.

Stefano Murgia in placcaggio – Ph. B. Battino


Il coaching staff è ormai collaudato, troviamo alla guida coach Tim Tobin al terzo anno in Sardegna, con lui ad orchestrare i giochi d’attacco troviamo coach Aldo Palmas, mentre a coordinare la difesa c’è Nicola Polese.
Insomma pare di capire che i “Cru” vogliano arrivare almeno ai playoff e dare il massimo per portare in alto la bandiera dei 4 mori!
Di fronte a loro ci saranno questa volta i Gorillas Varese, che in questa trasferta “aerea” dovranno dare il meglio per riscattarsi da un inizio campionato non molto convincente.

I Gorillas nel fango contro i Rams – Ph. S. Scaccia

Certo nella partita al Jungle field contro i Blitz, hanno fatto vedere anche qualcosa di buono, Marabotti ed Altamura alternandosi nel gioco di corse hanno prodotto buoni risultati, con qualche aggiustamento nel passing game, l’attacco potrebbe migliorare rendendo i biancorossi varesini più competitivi.

Il running game dei Gorillas è la parte migliore dell’attacco Gorillas – Ph. S. Scaccia

La difesa dal canto suo ha fatto qualche passo avanti, ma dovrà essere più incisiva contro le corse, nello scontro con i Crusaders.
Probabilmente il roster varesino non ha profondità, e questo è già un problema di per sé, ci auguriamo di vedere comunque un buon numero di giocatori sulla loro sideline, sabato sera, e speriamo per loro e per lo spettacolo di rivedere i Gorillas di qualche anno fa.

La difesa dei Gorillas sarà decisiva contro i Crusaders – Ph. S. Scaccia


La giornata che ci aspetta, oltre all’altro incontro del girone “ovest” C , tra Blitz Ciriè e Rams Milano, vedrà il completamento dell’andata nel girone “nord” D, con i  Trento Thunders che ospitano gli Hurricanes Vicenza, e i Wolverines Piacenza che andranno a Formigine dagli Honey Badgers. Infine per il girone “sud” A, avremo gli incontri tra Eagles Salerno contro gli Achei Crotone e gli Eagles United Palermo che ospiteranno i Briganti82 Napoli.
Buon football…

Related Posts