“Partita della Settimana” 9FL – Week #3 – Cocai vs Muli

by Vittorio "Tojo" Munerol
240 views
Reading Time: 2 minutes

La stagione del football italiano, procede sotto una pioggia battente, condita anche da qualche raffica di vento, campi pesanti e gioco che ci riporta un po’ indietro, mettendo in risalto le corse dei runner più potenti!

E per la 9FL si affaccia la terza giornata. In realtà una giornata con pochi incontri, relegati a quelli del Girone E, con i Cavaliers ancora in casa che ospiteranno i Sentinels, mentre a Favaro Veneto i Cocai, ospiteranno i Muli.

Sarà proprio della seconda sfida che ci occuperemo, perché ci incuriosisce la crescita che sta maturando a Trieste, che dopo una stagione, quella scorsa, che li ha visti giocare con alti e bassi, sembra stiano trovando una loro identità in campo, sfruttando anche il background maturato col flag, da parte di alcuni elementi, che si sono rilevati importanti per i Muli stessi.

Triestini che all’esordio battono i rivali Sentinels sulle rive dell’Isonzo, con un perentorio 38 – 14, maturato appunto dal collaudato gioco aereo, ben orchestrato da Jacopo Dosso (17 su 25 X 261yds e 4TD), giovane quarterback, che può contare su una batteria di ricevitori affiatati, nella quale risalta la prova superlativa di Contento (166yd e 3TD).

Jacopo Dosso il QB dei Muli

Come dicevamo, a dimostrazione del buon lavoro fatto negli ultimi anni, la squadra appare compatta in entrambi i reparti, considerando anche che la difesa ha contenuto il collaudato gioco sulle corse dei Sentinels, sugli scudi Savi e Sitran con un totale di 8 tackle a testa.

Sitran, #7 placca un runner dei Sentinels

Domenica gli uomini di Coach Zingale, affronteranno i Cocai, che all’esordio hanno ricevuto il battesimo dalla compagine di Castelfranco. Non sarà una partita scontata, perché i veneziani avranno voglia di riscattarsi, specialmente davanti al proprio pubblico.

Avranno bisogno di essere più efficienti nel running game, rispetto all’esordio, magari concentrandosi sul ball handling evitando turnover, oltre a migliorare la qualità dei blocchi della linea, su cui Coach Zennaro sta lavorando.

La secondaria brown-orange (marrone arancio mi suona brutto ndr.) avrà molto da fare per coprire i giuliani, ed anche qui, lo staff confida nell’esperienza maturata contro il gioco aereo dei Cavaliers.

La difesa dei Cocai dovrà dimostrare di essere in crescita. Ph: M. Daminato

Appuntamento dunque al campo Comunale del Rugby di via Cervino a Favaro Veneto alle ore 16:00 di Domenica prossima.

Related Posts